Marta Santi – liutaia – Como – Cremona

liutaia-marta-santi-01bn
liutaia-marta-santi-02bn

Sono nata a Como, prima di cinque fratelli, tutti avviati allo studio del violino fin dall’infanzia. Mia sorella Emma proseguirà gli studi a livello professionale.
Fin da piccola sono immersa nella musica, il primo amore è il Flauto Magico. Allo stesso tempo da sempre sono attratta dall’Oriente: questo mi porterà a iscrivermi all’università di Lingue Orientali a Roma, con indirizzo di studi India Classica.
Mi laureo ma inizio a sentire la necessità di mettere le mani nella materia, quindi riprendo in braccio la faccenda della musica e dei violini e parto per Cremona.
Frequento la scuola sotto la guida del Maestro Massimo Negroni. Mi diplomo con una tesi sui fori armonici e con questa vinco il Premio Renzi lo stesso anno. Nel 2018 faccio uno stage presso la bottega del Maestro Francesco Toto, sempre a Cremona.
Grazie alla scuola conosco gente da ogni dove, la diversità di menti e di approccio alla vita che hanno i miei compagni (ora colleghi) contribuiscono a formarmi come essere umano e tutto ciò si riflette nel mio lavoro.
Attualmente vivo fra Como e Cremona, dove sto portando avanti diversi progetti, cercando di allargare gli orizzonti oltre i violini: al momento sto costruendo una viella medievale e un morin khuur mongolo.

I miei strumenti:

Disponibili
  •  
 
Archivio